Concorsi nella Pubblica Amministrazione

Con il Decreto 24 aprile 2018, sottoscritto dai Ministri Marianna Madia e Pier Carlo Padoan, che sarà pubblicato a breve sulla GU, sono state approvate più di 1.890 nuove assunzioni Pubblica Amministrazione per il 2018 – 2020. Il provvedimento, infatti, autorizza varie Amministrazioni ad assumere e a bandire concorsi grazie allo sblocco di fondi economici a valere sui budget disponibili negli scorsi anni.

Nella Gazzetta Ufficiale del 15 maggio trovate già il Concorso per 2.000 allievi dei Carabinieri in ferma quadriennale, che scade il 15 giugno. Di questi 420 posti sono per civili.

A questi inserimenti potrebbero aggiungersene, inoltre, altri 450 o 500. La Legge di Bilancio 2018 ha reso disponibili, infatti, nuove risorse economiche, recentemente sbloccate, per assumere personale a tempo indeterminato presso l’Avvocatura di Stato, i Ministeri degli Esteri, dell’Interno e della Salute, l’Inps e l’Ispettorato del Lavoro, che andranno ad aggiungersi a quelli previsti dal nuovo DPCM per le assunzioni e i concorsi PA.

Stando a quanto previsto da quest’ultimo, così come riportato nella Tabelle allegate al provvedimento, i posti di lavoro nella Pubblica Amministrazione da coprire nei prossimi 3 anni sono così suddivisi:

– n. 12 posti di lavoro Presidenza del Consiglio dei Ministri;
– n. 318 posti di lavoro Ministero della Giustizia;
– n. 11 posti di lavoro Archivi Notarili Ministero Giustizia;
– n. 430 posti di lavoro Ministero dell’Interno;
– n. 30 posti di lavoro Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
– n. 4 posti di lavoro Ministero dello Sviluppo Economico;
– n. 30 posti di lavoro Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti;
– n. 3 posti di lavoro ARAN (Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni);
– n. 57 posti di lavoro INAIL (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro);
– n. 4 posti di lavoro Ispettorato Nazionale del Lavoro;
– n. 946 posti di lavoro Agenzia delle Dogane;
– n. 9 posti di lavoro Avvocatura Generale dello Stato;
– n. 9 posti di lavoro AGEA (Agenzia per le Erogazioni in Agricoltura);
– n. 2 posti di lavoro Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale;
– n. 1 posto di lavoro Ente Parco Nazionale del Pollino;
– n. 1 posto di lavoro ANSV (Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo).




Il reclutamento è rivolto a profili sia dirigenziali che non dirigenziali, compresi funzionari, assistenti, segretari, esperti, amministrativi, informatici e tecnici e personale delle forze dell’ordine.


Per tenersi aggiornati e per le modalità di partecipazione, tenere d'occhio le Gazzette Ufficiali, che trovate sul Web o nel più vicino Informagiovani (Vedi Quartiere Informagiovani)

Potete commentare questo Post alla pagina Disqus di Sophia.