Job Creation. Wedding Planners

Magnificat. Io lo chiamerò così questo progetto imprenditoriale che offro a tutti voi. 

Esistono Corsi in tutta Italia per Wedding Planners. Il lavoro ideale per mettersi in proprio. Io suggerisco 4 ragazze (under 36 per avere i Finanziamenti di Resto al Sud, oppure di qualsiasi età per accedere ai Finanziamenti Nuove Imprese a Tasso Zero, sempre di Invitalia). E' un progetto che ha come Target (utilizzatori finali) persone della classe media (o anche meno, l'importante è che almeno uno dei due abbia un impiego stabile). L'idea è quella di fornire un servizio di eccellenza a chi, generalmente, non se lo può permettere. Si sa che i Matrimoni in Italia sono presi molto seriamente e tutti si aspettano da quel giorno qualcosa di magnifico. E' uno di quei lavori che tutte le ragazze si sentono di poter fare. E' un po' complesso, ma non difficile. Bisogna rapportarsi molto bene con le persone (compresi i collaboratori).

Le nostre 4 ragazze, innanzi tutto dovranno fare ricerche e costruirsi un database di locations, di collaboratori e di imprese.

Tra le locations : le chiese e chiesette del circondario; case con ampi giardini (o parchi) per il catering; ristoranti capienti o agriturismi; alberghi dove ospitare parenti lontani.

Tra i collaboratori : i fotografi (meglio più di uno), che si potranno anche trovare nei club di fotografia della vostra città (semi professionisti già in possesso dell'attrezzatura nacessaria); i video-maker, che aggiungono alla loro prestazione il montaggio del video; gli impaginatori di foto (anche modificate) su Album fotografici da Matrimonio (si trovano in rete).

Tra le imprese : imprese grafiche per le partecipazioni; imprese  di vario genere per le bomboniere o per i vari gadget, anche solidali, da lasciare agli invitati; imprese di catering; fiorai; noleggio auto per gli sposi; l'agenzia viaggi per il viaggio di nozze e altre che vorrete aggiungere.

Su questo database che dovrete condividere coppia per coppia, secondo le esigenze di ognuno, più la progettazione, più l'organizzazione, più l'assistenza dell'intero evento (dalla chiesa al viaggio di nozze), si costruirà il budget di spesa per gli sposi.

Per attrarre i clienti faranno una o più convenzioni con Finanziarie (Agos e Findomestic, le migliori). Lo slogan sarà "Un matrimonio da favola a piccole rate" Così che tutti si possano permettere il matrimonio che hanno sempre sognato.

Una volta che gli sposi avranno accettato il budget di spesa, sapendo per potranno pagarlo a piccole rate, non vi resta che fare un Contratto con loro in cui sia evidente che l'importo del Finanziamento lo gestirete voi in prima persona, per pagare tutte le spese e per tenervi il vostro guadagno meritato.

Nella prima fase, forse vi converrebbe farvi seguire dal settore "Fare Impresa" di un'Associazione di Categoria dell'Artigianato (dovrebbe configurarsi come Servizi alle Persone) e per avere il finanziamento di Resto al Sud

Wedding Planners in molti territori d'Italia

Potete commentare questo Post alla pagina Disqus di Sophia.