Resto al Sud - Incentivi per giovani Imprenditori

Per chi ha ancora la forza di restare nella propria terra, e di valorizzarla, adesso c’è 'Resto al Sud': l’incentivo gestito da Invitalia con una dotazione di 1.250 milioni di euro, che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate da giovani nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia).

Le agevolazioni sono rivolte agli under 36. Ciascun imprenditore può ottenere 50 mila euro, fino a un massimo di 200 mila nel caso di più imprenditori. Le agevolazioni coprono il 100% delle spese e prevedono: un contributo a fondo perduto pari al 35% del programma di spesa e un finanziamento bancario pari al 65%, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI.

Gli interessi del finanziamento sono interamente coperti da un contributo in conto interessi. Chi vuole presentare la domanda può rivolgersi ai numerosi enti convenzionati con Invitalia (comuni, università, associazioni di categoria) per ricevere supporto gratuito per la predisposizione del progetto d’impresa.

La Modulistica per la presentazione delle domande è presso il Portale di Invitalia, dove poi dovrà essere presentata.

Potete commentare questo Post alla pagina Disqus di Sophia.