Fare Impresa - Un Capitale per tutti

La forte disoccupazione ed il precariato diffuso inducono a pensare che sia quasi impossibile trovare lavoro sul proprio territorio. Un lavoro che produca futuro. La vera soluzione ad uno sviluppo sostenibile nel tessuto socio economico di un territorio passa, inevitabilmente, per la creazione di nuove imprese, siano esse giovanili o altro. Quanti giovani creativi esistono in Italia? Io credo tantissimi, con talenti e abilità non comuni. E' a loro che ci rivolgiamo con questo Servizio. E' vero che bastano alcuni euro per fare nuove Società di giovani, ma è pur vero che per avviare un'attività occorre quello che viene chiamato il Capitale iniziale. Quello che serve, cioè, ad attivare una Sede legale, a comprare scrivanie e scaffali, computers, fax, stampante e wi-fi. Senza dimenticare il Marketing, imprescindibile nella prima fase di attività. I primi clienti sono i più essenziali. Allora, anche se si dovesse fare una S.r.l. semplificata, tra le più gettonate, servirebbe almeno un Capitale di 8.000 euro.
E ci pensiamo noi. Soprattutto per i giovani meno abbienti, che non se lo potrebbero permettere. Come?
Abbiamo costruito una Piattaforma, simile, in tutto, al Crowd Funding in cui faremo incontrare i Progetti (non ancora l'impresa) con Investitori che vedono lontano. Persone fisiche, non altre Aziende.
I giovani dovranno inviare i loro Progetti all'indirizzo progetti@progetto-sophia.net (il nostro nuovo network). Verranno quindi pubblicati sulla Piattaforma, affinchè gli Investitori possano valutarli e scegliere se investire su di essi. Se finanzieranno totalmente un Progetto (8.000 euro), riceveranno in cambio un Contratto di Associazione in Partecipazione, della durata di 5 anni, tramite cui percepiranno il 20 % degli Utili netti d'impresa, non appena si sarà costituita. Gestisce tutto il Coordinamento della Piattaforma che è garante di quello che è stata creata per fare. (coordinamento@progetto-sophia.net)

Si potrà pagare con Bonifico Bancario o tramite Paypal (che però si trattiene il 3,44 %).
Ci saranno 2 email di contatto : assistenza.creativi@progetto-sophia.net  e assistenza.investitori@progetto-sophia.net 
La scelta dell'Associazione in Partecipazione lascia campo libero ai giovani che volessero chiedere Finanziamenti d'impresa, a loro dedicati, per esempio da INVITALIA e per poter accedere più facilmente al credito agevolato. Così possono crescere anche in breve tempo. E creare lavoro.

Sulla Piattaforma c'è un Progetto di esempio, per capire cosa c'è da scrivere per tutelare gli Investitori e per fargli capire di che cosa si tratta. Ogni Investitore potrà investire su più Progetti, totalmente o parzialmente. In caso di investimento parziale su un Progetto, conquisterà solo una quota del 20 % degli utili di quel Progetto. La Piattaforma, già attiva, è all'indirizzo https://www.progetto-sophia.net